Serie C: vittoria epica

Partita epica a Sant’Ambrogio. Vittoria meravigliosa. Di cuore, tecnica e grinta. La squadra vuole restare in Serie C e dimostra di poter farlo. Nonostante tutto.
Infatti anche stasera la sfortuna si fa protagonista. Un sacco di assenze per infortunio alla vigilia. Silvia Fasoli al rientro dopo 5 mesi si ferma di nuovo, Alessandra Giardini si stira un polpaccio. La squadra è ridotta all’osso ma comanda tutto il match contro una signora squadra, viene raggiunta sul filo di lana, va ai supplementari, va sotto di 4 al primo over time e quando tutti la danno per spacciata, rimette in piedi la partita andando a giocarsi un altro supplementare. E alla fine vince. Con merito. Sugli scudi Frazzingaro, Abriotti e la giovane Girelli che cresce di domenica in domenica. Sono 2 punti fondamentali per la classifica e il morale. Ora lecchiamoci le ferite e prepariamoci ad un gran finale di campionato.
Queste le parole nel dopo partita di coach Pippo Tosi: “Una battaglia che alla fine ci vede uscirne con le ossa un po’ rotte ma felici e soprattutto vincenti. Bene nei quarti dispari meno in quelli pari, però abbiamo sempre condotto la partita tranne nel primo supplementare quando abbiamo recuperato lo svantaggio con grandissimo carattere.Poi nell’ultimo supplementare nonostante la stanchezza e i cambi ridotti siamo lucide in lunetta. Le ragazze se la meritano davvero!”.
Chiude il presidente Conati: “Non solo le ragazze, ma anche coach Tosi si merita finalmente una vittoria così in una stagione così sfortunata”.
Continua la lettura di “Serie C: vittoria epica”

​U16f: Mirano ci fa tornare con i piedi per terra

L’over time di una settimana fa contro Avio aveva dato spiragli di luce per la squadra di Christian Leso che è andata a giocarsi la sfida di Mirano con molta più fiducia in saccoccia. 
Invece le veneziane dimostrano di essere superiori alle trentine e soprattutto le nostre ragazze entrano in campo con la testa altrove. Si vede un bel basket solo per 7 minuti nel secondo periodo, poi è un monologo di Mirano sin dal primo minuto. 

Peccato, perché c’era la speranza di tornare a casa con un buon risultato.

Serie C: occasione sprecata

Pronti via e sembra di giocare in casa. Le ragazze di coach Pippo Tosi non sentono sulle gambe la trasferta in terra veneziana e partono benissimo in attacco con ottime percentuali anche da 3 e bene in difesa.
Però nel secondo periodo si svegliano le avversarie che si portano in avanti. Le nostre giocano così sempre a rincorrere seppur di poco. E alla fine manca l’aggancio, quando per più volte arriva la possibilità di tiro per il controsorpasso, ma è sempre mancata la zampata vincente e si sono persi banalissimi palloni. “Peccato – chiude l’allenatore – perché ci credevamo,sarebbe bastata un po’ di concentrazione maggiore nel finale”. Continua la lettura di “Serie C: occasione sprecata”

U16f: dopo due anni di sconfitte, finisce in pareggio!

Peccato! Peccato perché le ragazze di coach Christian Leso se la sono giocata alla pari con Avio, dopo una stagione tribolata.
Peccato perché la partita è finita in parità e bastava un tiro libero segnato in più. Peccato perché all’over time l’hanno spuntata le trentine ed è arrivata un’altra sconfitta.
Però il risultato e la prestazione hanno dato entusiasmo al gruppo che in questo girone farà di tutto per portare a casa la prima vittoria stagionale.
Queste le parole di Nicole, una delle giocatrici della squadra: “C’è da dire che abbiamo iniziato a giocare da vera squadra: rimbalzi,passaggi, tiri. Per me se continuiamo così possiamo arrivare TUTTE a livelli da giocatrici brave. Abbiamo ancora da lavorare. Ma come prima partita di questo nuovo girone ci siamo impegnate e abbiamo iniziato a capire cosa vuol dire combattere fino alla fine. Vinta o persa per me abbiamo vinto noi.Al ritorno la portiamo a casa noi la vittoria!
Daii raga sempre così!”

Continua la lettura di “U16f: dopo due anni di sconfitte, finisce in pareggio!”