Categoria: Under 18 Maschile

U18m: sgambata a Valeggio

È partita di campionato, ma non vale ai fini della classifica. Valeggio è imbottita di fuori quota (anche del 97, cioè due anni fuori età) e gioca fuori classifica.
I nostri sono pochi, sono guidati dal vice allenatore Giovanni Dal Ben e disputano una partita ai limiti delle loro possibilità, con, tra l’altro, un avversario più “grande” da affrontare.
Una buona sgambata, utile anche come allenamento, ma niente di più e nemmeno nessuna preoccupazione per la sonora sconfitta.
Guardiamo già al futuro con fiducia.

Continua la lettura di “U18m: sgambata a Valeggio”

U18m: impresa nel finale

Partita difficile per l’Under 18 maschile di coach Rosario Coraggio. Partita complicata perché per i primi tre periodi i mantovani di San Pio giocano una buona gara e mantengono sempre un discreto vantaggio. Nell’ultimo periodo mantengono il +8 fino ad un minuto e mezzo dalla fine, quando succede l’imprevedibile. I nostri ragazzi s
piazzano una zona press a tutto campo che manda in tilt gli ospiti. 8 punti recuperati in 30 secondi e un finale al cardiopalma con la vittoria del Fumane Sant’Ambrogio Basket di un solo punto grazie alla lotteria dei tiri liberi. Che poi lotteria non è, perché chi segna di più, vince.
Non una bellissima prova dei nostri, ma una bella vittoria che può dare consapevolezza maggiore ai ragazzi e soprattutto far capire che con l’impegno e la voglia di imparare e fare fatica si ottengono anche risultati insperati.

Continua la lettura di “U18m: impresa nel finale”

​U18m: un Cus più forte ci castiga nei quarti dispari

Perde di tanto la squadra Under 18 di coach Rosario Coraggio. Cus è più forte e vince facile soprattutto grazie agli importanti parziali nei due quarti dispari: il primo e il terzo. Negli altri due la partita è stata molto equilibrata.
Cus conferma comunque quanto visto all’andata e i nostri ragazzi dimostrano che stanno crescendo e che se giocano di squadra qualcosa può riuscire, ma se si intestardiscono nelle individualità non si va lontano.

La crescita di squadra esalta inoltre anche i singoli e infatti già due ragazzi quest’anno (Mascanzoni e Righetti C.) sono stati chiamati in prima squadra a dare una mano e questo è un segnale importante per il resto del gruppo.

Continua la lettura di “​U18m: un Cus più forte ci castiga nei quarti dispari”